Almanacco

Burro di mele fatto in casa

30 Maggio 2022
Leggi tutto l'articolo

Cos’è il burro di mele, come si prepara e come si usa l’apple butter, con tutti i trucchi della ricetta, a partire dalle mele golden. E c’è pure il gelato vegan al burro di mele.

Sai cos’è il burro di mele? Nel burro di mele, contrariamente a quanto suggerisce il nome, non c’è burro: il burro di mele si chiama così perché ha una consistenza morbida e burrosa, ma è a base di mele cotte e passate, senza ingredienti di origine animale.

Simile alla salsa di mele, viene però cotto per più tempo e risulta così più scuro, più caramellato, più liscio, denso e sodo, poiché gran parte dell’acqua presente nelle mele evapora a causa della lunga cottura.

A che cosa serve il burro di mele?

Preparare il burro di mele è innanzitutto un ottimo modo per utilizzare e conservare a lungo le mele quando avanzano. E poi i suoi usi sono svariati:

  • si può spalmare al posto del burro sul pane tostato, meglio se integrale;
  • può accompagnare un piatto di formaggi;
  • è perfetto sui pancakes a colazione;
  • si può utilizzare come sostituto del burro (ma anche delle uova) nelle ricette di ciambelle, cup cakes, plum cake o banana bread: gli impasti riescono bene con sole 100 calorie per 100 grammi, contro le 750 del burro;
  • serve anche nelle preparazioni salate, per esempio per spennellare il pollo o il maiale negli ultimi minuti di cottura, così da creare un’appetitosa glassatura con pochissime calorie.

Cattura Step 2 Burro di mele

Le migliori mele per il burro di mele e gli altri ingredienti

Qui trovi la ricetta del burro di mele tradizionale, preparata con le mele Golden Delicious, le più adatte a questa preparazione, a causa della loro polpa tenera e dolce:

https://melinda.it/ricette/burro-di-mele-golden/

Con questa ricetta preparerai un burro di mele secondo tradizione, dal caratteristico sapore agrodolce grazie all’aggiunta di sidro di mele. Anche il limone ne intensifica il gusto, insieme alle classiche spezie: cannella, chiodi di garofano, noce moscata.

Un trucco per conservare il burro di mele

Invece di confezionarlo nei barattoli sterilizzati come è spiegato nella ricetta, il burro di mele può anche essere versato negli stampi per il ghiaccio e conservato in freezer fino a un anno: in questo modo basterà “sformare” la quantità necessaria al bisogno.

Storia e curiosita’

La storia del burro di mele è legata ai monasteri del Medioevo, in particolare a quelli dell’Europa centrale (Belgio, Paesi Bassi, Germania) nei quali erano presenti grandi meleti: il burro di mele è nato come sistema per conservare le mele. Con la scoperta dell’America e l’emigrazione dall’Europa al Nuovo Mondo, quelli che divennero noti come gli olandesi della Pennsylvania portarono con sé il burro di mele: una volta stabilitisi in America, preparare il burro di mele divenne un evento sociale per queste comunità. Raccoglievano le mele e organizzavano feste in cui le mele venivano sbucciate, private del torsolo, affettate e poi cotte lentamente in grandi bollitori di rame. Una curiosità: nasce in questo periodo l’usanza di porre nel bollitore per il burro di mele uno o più penny di rame per raschiare il fondo del tegame mentre si mescolano le mele, così da impedire che il burro di mele si bruci.

Cattura Step 3 Burro di mele

Gelato vegan al burro di mele

Il burro di mele può essere anche l’ingrediente base per preparare un delizioso gelato con pochissime calorie, privo di ingredienti di origine animale.

Ingredienti per 2 persone

  • 4 cucchiai di burro di mele
  • 2 banane, tagliate a fette e congelate per almeno 6 ore
  • 1 punta di cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 punta di cucchiaino di cannella in polvere

Preparazione

  1. Frulla le fette di banana congelate per circa 3 minuti, finché raggiungono una consistenza simile a quella di un gelato morbido. Ogni tanto, potrebbe esser necessario fermare il frullatore e raschiare le pareti con una spatola di gomma.
  2. Aggiungi il burro di mele, la vaniglia e la cannella e frulla ancora per pochi secondi, solo per amalgamare gli ingredienti. Puoi servire subito, oppure congelare ancora per 10-15 minuti se preferisci una consistenza più soda.
Tag
Ricette meleMangiare sanoBurro di meleApple butterGelato vegan