Almanacco

Sono buoni e fanno bene i Ribes Melinda: scopriamo come si coltivano!

2 Agosto 2022
Leggi tutto l'articolo

Famosi per il loro inconfondibile aroma acidulo e rinfrescante, i ribes sono allo stesso tempo un valido alleato della salute e del gusto. Ottimi nei dessert, nelle mousse e nelle macedonie di frutta, per accompagnare piatti importanti o dolci eleganti, li si può utilizzare anche per la preparazione di sciroppi o succhi freschi. Sapevate che li coltiviamo anche in Val di Non? Ce ne parla Omar, esperto frutticoltore.

 

INTERVISTA A OMAR: TUTTO SULLA COLTIVAZIONE DEL RIBES IN VAL DI NON

 

  • Ciao Omar, siamo qui per parlare di ribes. Quando hai iniziato questa nuova produzione e come mai?

Buongiorno a tutti, tutto nasce da un’idea di Zio Sergio nel 2007 che intraprese questa nuova avventura appassionandosi al punto da portare nel 2021 la superficie d’impianto a quasi 3000 m2. Io abbraccio la sua passione, cercando di valorizzare la mia zona, in cui il clima si presta benissimo alla coltivazione del ribes.

Cattura5 3

  • Toglici una curiosità: come mai questi ribes sono così deliziosi?

I ribes di Melinda sono così buoni perché grazie agli sbalzi termici tra giorno e notte e all’altitudine in cui ci troviamo donano al frutto un gusto molto dolce, pur mantenendo l’acidità caratteristica di questa specie. Si distinguono dagli altri ribes per la colorazione rossa molto più intensa, le bacche grandi e la buccia consistente che garantisce una buona conservazione anche nel lungo periodo.

Cattura8 2

  • Questo frutto in cucina è davvero funzionale, come ci consigli di utilizzarlo?

Si questo frutto in cucina può essere usato nei modi più svariati, chi ama le note aspre del ribes si può mangiare al naturale, oppure utilizzarlo come guarnizione su torte, yoghurt e macedonie. Si presta moltissimo alla produzione di confetture e gelatine visto l’elevato contenuto in pectine, oppure per i più golosi si possono creare salsine e riduzioni per accompagnare secondi piatti di selvaggina o carni rosse, creando un ottimo contrasto di sapori e un accattivante effetto cromatico.

Cattura6 2

  • Quali sono le fasi operative necessarie in un impianto di ribes?

Si inizia in inverno con la potatura, dove vengono eliminati i rami esausti della pianta e curati i rami (polloni) produttivi per l’anno seguente. In primavera ci occupiamo della cura del terreno in ogni sua sfaccettatura. Si prosegue con la pratica della spollonatura, ovvero la scelta di 1/2 polloni nuovi, che saranno quelli che andranno in produzione negli anni successivi. Un’altra pratica molto importante è l’impollinazione durante la fase di fioritura, in cui le nostre preziose api contribuiscono a rendere i fiori degli splendidi grappoli di ribes. Io impiego in campo 4 arnie di api per avere un’ottima fecondazione del fiore. In estate si continua con la cura della struttura d’impianto per renderla il più funzionale possibile alla miglior crescita dei nostri ribes che verso la seconda metà di luglio verranno raccolti. Il momento della raccolta è il più emozionante perché si può toccare con mano il frutto di un anno di impegno e passione.

Cattura2 5

  • Complimenti Omar, è un lavoro davvero impegnativo: riesci a fare tutto da solo o c’è qualcuno che ti dà una mano?

Si è un lavoro abbastanza impegnativo! Il 90% della mia azienda è coltivata a melo, ho deciso di intraprendere la strada dei piccoli frutti anche per diversificare le coltivazioni, valorizzare la mia zona e coltivare la frutta nella maniera più naturale e sostenibile possibile. Ora gestisco quasi 10.000 m2 tra mirtillo nero e ribes rosso e devo dire che queste colture mi stanno regalando grandi soddisfazioni. Zio Sergio oltre ad indirizzarmi in questa via mi ha insegnato davvero tantissime cose sui piccoli frutti. Tutt’ora segue passo passo la parte tecnica della coltivazione, confrontandosi spesso e volentieri con esperti del settore per la ricerca e lo sviluppo del progetto. Io mi occupo maggiormente di tutte le operazioni di filiera, in questo modo riusciamo a collaborare in completa sinergia ottenendo degli ottimi risultati.

Cattura7 2

È proprio il caso di dirlo: una Melinda tira l’altra! Con la qualità e bontà garantite dal Consorzio anche i nostri ribes sono un frutto imperdibile nell’estate! Vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook per scoprire altre foto live della raccolta.

Tag
Piccoli frutti Melindapiccoli fruttiRibes MelindaRibes di Montagna