Almanacco

Renetta Melinda: moderna dal 1800

8 Marzo 2021
Leggi tutto l'articolo

Una mela moderna si riconosce dalla sua storia. Inconfondibile nella forma e nel sapore, la nostra Renetta mette tutti d’accordo da oltre due secoli: cuochi, medici e buongustai. Lei è una delle varietà più antiche, nel 1800 è arrivata dalla Francia in Val di Non e, da allora, non ci ha più lasciati. Ricca di polifenoli, è davvero perfetta in cucina, sia nelle ricette dolci che in quelle salate. Non a caso è la mela più amata dagli intenditori. Voi cosa ne dite? Qui un identikit davvero da acquolina in bocca!

Identikit di Renetta Melinda: pronti a conoscerla meglio?

Da oltre due secoli, la sua storia autentica è di casa in Val di Non. Unica, ricca, perfetta, eccezionale, gourmet, insuperabile in cucina. Quanti aggettivi ci sarebbero per descrivere la Renetta. Pronti a scoprire tutti i suoi segreti? Andiamo!

taglaire mele

Come la gusti

Renetta è unica per il suo gusto e il suo aroma, entrambi inconfondibili. Acidula e con una polpa morbida quando consumata fresca, mantiene un’ottima consistenza anche da cotta, sprigionando tanta bontà. In cucina si presta alla perfezione sia nelle ricette dolci che in quelle salate, ideale per la salute e il benessere.

Che faccia ha

Non è la classica mela rossa e bellissima da strega di Biancaneve, ma la riconoscerete al primissimo sguardo. Gialla tendente al verde, opaca, leggermente ruvida e dalla forma un po’ schiacciata, Renetta è simpatica fuori, ma meravigliosa dentro, con la sua polpa fine, ma compatta e cremosa al morso.

Renetta 2020 DM 7

Quando la trovi

Le mele Renetta si trovano all’incirca fino a giugno. Se le conservate a casa, magari in cantina oppure in un altro locale fresco e buio, non c’è da preoccuparsi se dopo qualche settimana le vedete un po’ avvizzite e le trovate morbide al tatto. La polpa è diventata più zuccherina, e la mela è ora perfetta per dolci e marmellate!

Perché è speciale

La Renetta è tanto di più di tutto ciò. Grazie alla sua naturale concentrazione di polifenoli (che si mantengono anche dopo la cottura), è considerata un vero e proprio superfood. E non c’è davvero gara con nessun altro frutto.

Pronti a fare il pieno di benessere con la nostra Renetta Melinda?

 

Renetta 2020 DM 89

Tag
Caratteristiche RenettaMela RenettamelindaMelinda Val di NonRenettaRenetta MelindaRenetta Val di Non