Almanacco

Celle ipogee di Melinda: la casa sotterranea delle mele

20 Febbraio 2020
Leggi tutto l'articolo

Nel cuore della montagna, sotto le radici degli alberi sui quali sono cresciute, le Melinda hanno una cantina naturale, unica al mondo: le celle ipogee.

Per noi la nostra terra è vita. Meraviglie della natura, angoli di mondo sconosciuti, paesaggi straordinari: perché dobbiamo rinunciare a tanta bellezza? Oggi più che mai, tutti siamo chiamati a promuovere la salvaguardia dell’ambiente. Le celle ipogee sono l’esempio lampante del nostro impegno e del nostro amore per il pianeta.

Perché la Terra è per noi come le nostre mele, un tesoro da custodire.

Celle ipogee: viaggio nel cuore della terra

Conoscete le nostre celle ipogee? Un vero frigorifero naturale nascosto dentro le Dolomiti, che rispetta l’ambiente e mantiene intatta la qualità delle nostre mele. 

Cella Frigorifera Sotteranea

Scopriamo insieme questo magnifico esempio di sostenibilità:

  • Un magazzino sotterraneo unico al mondo. Non immaginatevi grotte umide e stretti cunicoli. Le celle ipogee sono un affascinante mondo sotterraneo dove tecnologia e natura collaborano per il bene delle mele e dell’ambiente. 34 celle a 300 metri di profondità, che consentono di stivare oggi 30.000 tonnellate di mele, con l’obiettivo di arrivare a 40.000. Il risparmio energetico è di circa 1,9 GW/h rispetto alla conservazione in superficie, corrispondente all’energia elettrica utilizzata da 2.000 persone in un anno, con una conseguente diminuzione di CO2 immessa nell’atmosfera.

Celle Ipogee di Melinda

  • Come è nato il progetto? L’idea è nata insieme agli amici della Tassullo Materiali, un’azienda della Val di Non che produce materiali edili. Loro scavano nella roccia, e Melinda mette le mele nei “vuoti di cava” che si vengono a creare. Non è più necessario costruire magazzini in superficie, tutelando così il nostro territorio e il panorama della Valle. 
  • Premi e riconoscimenti. Le celle ipogee sono state premiate nel 2015 con il Good Energy Award e con il Sodalitas Social Award proprio per la bontà dell’iniziativa. D’altronde questi spazi sono il primo e unico impianto al mondo per la frigo-conservazione sottoterra e in condizioni di atmosfera controllata. Uno straordinario esempio di sostenibilità recentemente presentato anche al Parlamento Europeo. 

Ecco perché Melinda ci piace di più. Perché è buona per noi e per il pianeta. E per vivere un’emozionante esperienza virtuale all’interno delle Celle Ipogee fate tappa al Golden Theatre. Non ve ne pentirete!

Tag
agricoltura ecosostenibilecoltivazione sostenibile meleenergia rinnovabile