Almanacco

Caduta dei capelli in autunno? 3 rimedi a base di mela

3 Novembre 2020
Leggi tutto l'articolo

Cadono come foglie, i capelli in autunno. Nessuna poesia, questa (purtroppo) è la dura realtà. Alzi la mano chi tra voi vorrebbe avere sempre una chioma luminosa, dal colore brillante e soffice da accarezzare.

Invece non è così. Soprattutto con il cambio stagione, se li avete fini si inaridiscono, se li avete ricci si increspano e poi cadono, cadono e cadono ancora. Insomma, mai una gioia! Ma niente paura, potete ricorrere ai ripari con qualche accorgimento e trattamento specifico. Tutto naturale e fatto in casa, con un ingrediente protagonista su tutti: la nostra mela Melinda!

AdobeStock 275123854

Autunno: stop alla caduta dei capelli con le mele

I vostri capelli. In autunno. Breve storia triste.

Possono farvi cambiare l’umore di un’intera giornata se non sono esattamente come li desiderate. Oggi però vogliamo darvi una buona notizia: le nostre preziosissime mele sono utilizzate da secoli anche per la cosmesi e la cura dei capelli. Volete provare?

Per fortificare… basta una mela al giorno!

Avete capelli sfibrati che si spezzano e cadono facilmente? Una Melinda al giorno vi aiuterà. Il segreto sta nella grande concentrazione di antiossidanti. I polifenoli contenuti nelle mele, infatti, neutralizzano i radicali liberi e frenano il danneggiamento di cellule e tessuti. Un tesoro di acqua, zuccheri, sali minerali, fibre, fosforo, calcio e vitamine: tutto ciò che serve per mantenere il vostro organismo in forze. Fino alla punta dei vostri capelli.

Maschera idratante e nutriente alla polpa di mela

Con l’autunno la vostra chioma è proprio come quella del melo lì fuori. Un po’ secca e spenta. State su, potete sempre fare un bell’impacco con il cuore della nostra Melinda. Grattugiate la mela e raccogliete la polpa in una ciotola, aggiungendo qualche goccia di limone. Dopo che avrete fatto lo shampoo, non usate il balsamo, ma asciugate i capelli e applicate la maschera preparata su tutta la lunghezza dei capelli, senza tralasciare le punte. Fatevi un bel turbante e tenete in posa per circa 10 minuti prima del risciacquo. Ripetete il trattamento una volta alla settimana per un mese.

Più lucentezza con l’aceto di mele

“Cadono i capelli perché è il periodo delle castagne”: quanta verità in questo detto, non trovate? Se in più ci mettete tinte, phon e piastra… la rovina è dietro l’angolo. L’ideale qui è il nostro Aceto di mele, ottimo per rinvigorire la chioma e per prevenire la comparsa delle doppie punte. Usatelo così: mettete un cucchiaino di aceto Melinda in un bicchiere d’acqua e applicatelo sui capelli bagnati, massaggiando per 5 minuti e risciacquate. Ripetete questa operazione ogni 2 settimane… vedrete che differenza!

Allora, tutti pronti per avere capelli splendenti anche in autunno? Una mela al giorno toglie il parrucchiere di torno (o quasi) 😉

AdobeStock 340267031

 

Tag
Caduta capelliCaduta capelli autunnoCapelliMelemelindaRimedio Naturale